giovedì 27 settembre 2012

"Cactus" un manga di Fuyumi Soryo

Ci troviamo a visionare un altro volumone (più di 300 pagine) con storie autoconclusive disegnate e scritte da Fuyumi Soryo. I primi tre racconti dai titoli "Cactus", "Torta alle noci Pecan" e "L'eclissi Lunare" sono un filo conduttore, e quasi un manga auto-conclusivo a parte (queste 3 storie "prendono" 180 pagine). 

I protagonisti di questi racconti sono una ragazza timida e insicura a causa di una madre che le rinfaccia di essere una nullità poichè non è brava a suonare il violino (da qui il solito problema "desideri dei genitori che riversano sui figli) e un ragazzo playboy molto popolare. Apparentemente questi due personaggi in comune non hanno quasi nulla, ma nel corso del racconto si assiste alla maturazione, soprattutto della protagonista, del loro rapporto e dei personaggi secondari che fanno capolino (come la madre di lui che ad un certo punto entra in scena). Voto: 7,5

"Un pomeriggio che pian piano scivola via" è senza dubbio il lavoro meglio riuscito, e più "psicologico" dell'intera raccolta. Parla di un ragazzo che rimane deluso dal comportamento di un amico, ai tempi del liceo. I due poi si incontrano a distanza di qualche anno e il rancore che il protagonista ha per l'altro nonostante il tempo trascorso, non si è sopito (non aggiungo altro perchè non voglio fare spoilers) Voto: 8,5

"Un dolce presentimento" è invece il racconto meno riuscito, abbastanza dozzinale e prevedibile. Il classico plot della ragazza bruttina che si innamora del fighetto di turno. Il ragazzo si fa pagare per far l'accompagnatore e da li nasce un malinteso. Insomma la Soryo poteva fare di meglio. Voto: 5,5

L'ultimo racconto, molto carino, è "Lui sotto un altra prospettiva". Parla di una coppia di amici che aiutano un ragazzo e la sua compagna a fuggire via da una situazione familiare alquanto complessa, ma non voglio aggiungere altro per non guastare la sorpresa. Voto: 7

Il formato è uguale identico a quello di "Never Ending Heart" quindi molto buono. Sovracopertina, più di 300 pagine, ottima traduzione. 

Rispetto all'altro volumone sopra citato, "Cactus" è leggermente inferiore, seppur di poco.
Grazie comunque alla Star Comics per averci portato questi one-shot firmati da una mangaka che, quando vuole, può essere molto valida.


"Cactus" (titolo originale: "Saboten")
Volumi pubblicati: 1 (volume unico)
Pubblicato in Italia dalla Star Comics.



Storia: 7 (voto inteso come la somma di tutti i racconti)
Disegni: 8 (stavolta i disegni sono maggiormente curati)
Edizione Star Comics: 9.5



2 commenti:

  1. Me lo segno, sono sempre in caccia di volumi unici e la Soryo non mi dispiace affatto ^^

    RispondiElimina
  2. brava ^__^ Ti piacerà di sicuro

    PS: Non centra niente ma ormai manca poco alla 2. stagione di "Once upon a time" *_*

    RispondiElimina