sabato 8 settembre 2012

"Nakayoshi Wanko" un manga di Inaki Matsumoto

Finalmente, dopo mesi che stava sulla mia libreria, mi sono decisa di leggere "Nakayoshi Wanko" edito dalla Renbooks. Scritto così sembra che l'ho fatto controvoglia XD in realtà avevo altre letture in corso e, visto che le avevo finite, finalmente ho potuto leggere questo "gachi-muchi", una sottospecie del genere "boy's love".
Cos'è un "gachi-muchi"? Non essendo esperta ed evitando di copiarvi ed incollarvi la definizione che potete trovare su qualunque sito internet, posso dirvi da come la vedo io, che il "gachi-muchi" si differenzia dalla maggior parte dei "boy's love" poichè i ruoli sono invertiti (e io personaggi sono TUTTI molto maschili).

Se nei "boy's love" infatti spesso e volentieri l'uke (cioè l'elemento passivo della coppia) assomiglia ad una donnina, è sottomesso e tanti altri clichè, mentre il seme (l'elemente attivo) è piu' "maschile" (anche se comunque è spesso e volentieri un principino stile Shoujo o comunque un bi-shounen), nel "gachi-muchi" l'uke è dei due quello piu' "macho", quello che proprio non ti aspetti, mentre il seme è sempre molto maschile ma magari è meno muscoloso e spesso & volentieri, tra i due è proprio il seme ad essere il piu' giovane.

Dopo questa delirante parentesi, parliamo un pochino del manga.

La storia principale è ovviamente "Nakayoshi Wanko", che parla di Yosuke e Kazuki, due studenti universitari alle prese con il mondo del lavoro.
Kazuki ama Yosuke, che sembra invece avere ribrezzo per questo tipo di cose (amore, tenerezze e via dicendo). Invece alla fine si lascerà andare (in tutti i sensi) e tra i due nascerà una relazione, minata brevemente dalla comparse del terzo incomodo (di cui non ricordo il nome, ma che tra i 3 è decisamente il piu' bello XD). Questo ragazzo aveva avuto anni prima un flirt con Yosuke e sembra ancora essere preso da lui, ma come spesso capito i "terzi incomodi" servono solo per rafforzare l'unione di coppia dei protagonisti (quando un manga è intelligente...Perchè solitamente nei manga i "terzi incomodi o incomode" fanno soltanto allungare la brodoglia, facendo diventare la storia una mera soap-opera).

Poi ci sono altre due storie che non c'entrano niente con i protagonisti di "Nakayoshi Wanko". La prima è quella di uno studente che vive in un dormitorio. La sera rientra sempre tardi affinchè venga (apposta) sgridato dal ragazzo che fa da "custode".

Nell'altra storia, un alunno molto bravo improvvisamente ha voti bassi in inglese? Come mai? Beh, il professore è nuovo e ha fatto perdere la testa all'alunno. Ovviamente il resto ve lo potete immaginare....

Ho trovato tutto l'albo una lettura piacevole, ci sono molte ma molte scene di sesso, che minano un po' la trama, ma d'altra parte acquistando "Nakayoshi Wanko" sapevo benissimo a cosa stavo andando incontro e la cosa mi andava bene.

Se non siete delle puritane o dei puritani, se volete un "boy's love" completamente differente da tutto cio' che è stato pubblicato in Italia fino ad adesso, questo manga ve lo consiglio.

C'è da dire che il prezzo è alto, 12 euro poichè la casa editrice è comunque quasi neonata....Fosse stato che so 9,50 il prezzo sicuramente sarebbe stato piu' abbordabile, tenendo conto che resta un genere di nicchia e la casa editrice ci deve anche campare.
Non c'è la sovra copertina, ma la rilegatura è PERFETTA, la traduzione pure. Il formato è 15x21 quindi fa una bella figura esposto. Anche la qualità della carta è molto buona.

"Nakayoshi Wanko - L'Amico Del Cuore" (titolo originale: "Nakayoshi Wanko")
Volumi pubblicati: 1 (volume unico)
Pubblicato in Italia dalla Renbooks.

***Lettura consigliata ad un pubblico ADULTO***


Storia: 6,5
Disegni: 8,5
Edizione Renbooks: 9



1 commento: