venerdì 5 ottobre 2012

"Rock, Money & Education" di Noriko Nakayama

Quest'oggi vorrei parlarvi di "Rock, Money & Education" uno shoujo che sembra un josei, nato dalla matita di Noriko Nakayama, autrice sconosciutissima da noi ma parecchio apprezzata in patria anche grazie a titoli come "Go Go Girls" che ha avuto tale successo da spingere l'autrice a realizzarne un sequel.

Il volume è composto da due storie non collegabili tra loro (a parte il fatto che due personaggi della prima storia compaiono brevemente anche nella seconda, ma sono personaggi secondari). Quello che accomuna i due racconti è l'insicurezza delle protagoniste, sempre alla ricerca di qualcosa.

Nel primo racconto è protagonista Mako che fa la modella a tempo perso ed è una ragazza molto apatica, che si sente sola e ha pochi amici (a parte due gay che fanno morire dal ridere). Una sera in un locale incontra un ragazzo e succede la cosiddetta "botta e via", per poi scoprire che questo ragazzo è ospite di Envy, il suo migliore amico gay che la sera si traveste da donna e fa il DJ. Dopo un iniziale astio (i due quella sera dopo il "fatto" avevano discusso di brutto), Mako realizza che forse il loro rapporto potrebbe andare al di là di una "storia da una notte".


Il secondo racconto parla di Sayuri, una commessa che pur di non stare sola, si mette con Toku (mi pare si chiami così) un ragazzo che ha conosciuto sul lavoro. La relazione è apatica e un bel giorno la ragazza fa la conoscenza di Shoshu, un ragazzo misterioso che altri non è che il fratello di Toku (e sono diversissimi tra loro). Con Shoshu, Sayuri trova il gusto del "vivere alla giornata" e soprattutto della passione. Ma il ragazzo vuole un rapporto aperto, e per di più si mette a fare lavori poco puliti.
La protagonista inizia a disperarsi e ricontatta Toku, sperando di poter tornare indietro...

Lo stile di disegno della Nakayama o si ama o si odia (un po' come quello di Moyoco Anno) tanto per intenderci. Anche se comunque ho notato che la mangaka quando vuole, gli occhi li sa disegnare bene: sarà pigrizia! Io comunque amo il suo tratto, specie i personaggi maschili li trovo disegnati bene. Non ho capito se il suddetto volume è uno shoujo o un josei. A me pare più un josei  ma cercando notizie sul web, ho letto che si tratta di uno shoujo. Ci sono parecchie scene hard quindi non saprei. Fatto sta che entrambe le storie sono molto leggibili e ho trovato il tutto molto scorrevole.

L'edizione Star Comics non presenta la sovra copertina ma mi piace, la carta è decente e la traduzione mi sembra molto buona. Il volume, che è abbastanza spesso, costa sui 4 euro. Consigliato a chi non vuole leggere le classiche storielle sdolcinate. 


"Rock, Money & Education"
Volumi pubblicati: 1 (volume unico)
Pubblicato in Italia dalla Star Comics.

***Lettura consigliata ad un pubblico MATURO***

Storia: 8
Disegni: 7,5
Edizione Star Comics: 7,5


Aggiungi didascalia

4 commenti:

  1. L'ho preso qualche tempo fa alla cieca da un cestone di offerte (io e i cestoni di offerte abbiamo un rapporto molto proficuo) e l'ho trovato molto carino e abbastanza originale (specie la prima storia, che mi è piaciuta di più) ^^

    RispondiElimina
  2. Io penso di averlo ma non me lo ricordo piùùùùù.. dovrei andare a ripescarlo!

    RispondiElimina
  3. io questo non l'ho mai trovato ;_; devo assolutamente cercarlo, mi hai fatto venire la curiosità di leggerlo adesso!

    ps. grazie mille per "mi vergogno da morire" ^_^ è arrivato stamattina ed è in attesa di lettura insieme agli ultimi acquisti!

    RispondiElimina
  4. @Acalia: mi fa piacere che ti sia piaciuto ^__^ io vorrei tanto leggere "Go go girls" il suo precedente lavoro, di cui è stato fatto pure un sequel. La trama a mio avviso è carinissima e meriterebbe una pubblicazione italiana...ovviamente nei miei sogni XD

    @Nyu: si si, rileggilo :)

    @Claclina: Spero riuscirai a recuperarlo, essendo Star Comics non penso avrai molti problemi (non siamo parlando di un arretrato Planet XD)
    Figurati grazie a te per averlo acquistato <3

    RispondiElimina