sabato 20 luglio 2013

30 giorni di … Reloaded - Giorno 03 - Il titolo che ha visto\letto fino alla fine solo per testardaggine, anche se non ti piace

Mi è capitato di leggere un libro di recente e l'ho finito giusto per vedere come andavano ad evolversi le cose....Comunque, neanche a dirlo, sconsiglio la lettura.

Si tratta di "Come sabbia è il mio amore" di Kyoichi Katayama (l'autore di "Gridare Amore dal centro del mondo").


E' la storia di una coppietta piena di fissazioni e particolarmente odiosa....Insomma Dio li fa e poi li accoppia.
Lei è incinta, ma il bambino non sarà suo, lo darà alla sorella in crisi col marito e che non puo' avere figli.
Poi però l'autore gioca a fare il verso al grande Murakami, sconfinando la storia in una specie modalità "surreale" dove c'è gente che bussa alla porta ma in realtà non è nessuno, una pazza che va in giro dicendo "ti sei fatto mio marito..." Insomma un libro davvero grottesco, non c'è che dire.

Dall'autore di "Gridare amore dal centro del mondo" proprio non mi sarei aspettata una boiata del genere. Forse proprio per questo ho continuato fino alla fine, convinta che l'autore prima o poi tornasse sulla retta via del primo romanzo, ma così non è stato.


3 commenti:

  1. Io non tendo alle storie d'amore in genere quindi... felicissima di non averlo preso in considerazione! :p

    RispondiElimina
  2. ahahah brava, ti sei risparmiata circa 10 euro XD

    RispondiElimina
  3. Segno nella lista nera dei libri da lasciare sullo scaffale ;-P

    RispondiElimina