mercoledì 24 luglio 2013

NEWS (Francia e Italia).

Appetibili news dalla Francia (molte) e dall'Italia (una ma che vale mille annunci).

FRANCIA:

La Glènat ha annunciato l'antologia di racconti "A Drunken Dream" della Dea dei manga, Moto Hagio. La data di pubblicazione è ancora sconosciuta:


Già edita negli U.S.A., si tratta di una raccolta di storie brevi. Qui la lista:

  • "Bianca" (1970, 16 pag)
  • "Girl on Porch with Puppy" (1971, 12 pag)
  • "Autumn Journey" (1971, 24 pag)
  • "Marié, Ten Years Later" (1977, 16 pag)
  • "A Drunken Dream" (1980, 21 pag)
  • "Hanshin: Half God" (1984, 16 pag)
  • "Angel Mimic" (1984, 50 pag)
  • "Iguana Girl" (1991, 50 pag)
  • "The Child Who Comes Home" (1998, 24 pag)
  • "The Willow Tree" (2007, 20 pag)

L'acquisto è d'obbligo SOLO per leggersi il capolavoro "Iguana Girl" (Iguana no musume). Un applauso ai francesi!

Sempre in Francia, un altro annuncio secondo me valido:


La PIKA ha annunciato infatti "Bara no Joséphine" di Yumiko Igarashi (autrice di "Candy Candy"). In Giappone il manga è giunto al 3^ volume mentre in Francia il primo tomo sarà pubblicato i primi di Ottobre.
Nel manga viene narrata la storia di Joséphine Beauharnais, la moglie di Napoleone.

Terzo annuncio:


Niente poco di meno di "Giacomo Foscari" by Mari Yamazaki. Uscirà a Settembre per la Rue de Sevres.

Trama: La storia è ambientata in Giappone, narrata dal punto di vista di un giovane professore nel periodo degli anni sessanta. (grazie a Animeclick)

Insomma un bel colpaccio (ma ormai non mi meraviglio più di nulla)^^ I francesi non li batte nessuno.

ITALIA:

Oh finalmente UN annuncio molto interessante da parte di un editore italiano. Si tratta della Renbooks che pubblicherà "Aoi Hana - The Sweet Blue Flowers" di Takako Shimura.


La storia di “Aoi Hana” ruota intorno ad Akira e Fumi, due amiche d’infanzia che si incontrano dopo dieci anni e che sono appena diventate studentesse delle superiori.
Le due ragazze riusciranno a far rifiorire un’amicizia che per dieci anni era rimasta in stand-by, mentre attorno a loro si muoveranno diversi personaggi, familiari e compagni di scuola, che le porteranno a crescere…
“Aoi Hana” è iniziato nel 2004 sulle pagine del magazine “Manga erotics F” di Ohta publishing ed è diventato una serie animata di 11 episodi nel 2009. 
La serie a fumetti è terminata in patria il 6 luglio di quest’anno e si compone in tutto di 8 volumi, che Renbooks vi presenterà a cadenza bimestrale da marzo 2014 in una veste identica all’originale con tanto di sovraccoperta e pagine a colori, al prezzo di soli 7 euro a volume.
Cliccate Qui se volete leggervi l'annuncio direttamente dal sito della Renbooks.

Io comprerò questo manga, e voi? :)


9 commenti:

  1. Spero che l'Italia prenda esempio dalla Francia! :p

    Aoi Hana lo prendo sicuramente! xD

    RispondiElimina
  2. Lo spero anche io O_O

    Ottimo, spero saremo in tanti a comprarlo^^

    RispondiElimina
  3. Di Aoi Hana ne ho sentito parlare molto bene. Sono indecisa se prenderlo sulla fiducia o guardarmi prima la serie animata, rischiando però di togliermi parte della gioia della lettura XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo il mio modesto parere, è uno di quei manga da prendere sulla fiducia^^

      Elimina
    2. Prendilo sulla fiducia. L'anime è carino, ma il manga (anche solo per l'aspetto grafico) è superiore.

      Elimina
  4. Giacomo Foscari è il mio sogno proibito, ma mi sembra un titolo troppo raffinato per sbarcare in Italia. Il manga su Giuseppina lo vorrei leggere solamente per vedere come la Igarashi disegna quello sgorbietto di Napoleone: se provo a immaginarmelo con il suo stile il mio cervello implode XD.
    Aoi Hana lo prenderò sicuramente: non ne ho parlato sulla rubrica "I manga che non leggeremo mai in Italia" proprio perché fino all'ultimo ho sperato nella sua pubblicazione italiana... E vedo che per una volta sono stato accontentato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah vero Napoleone disegnato dalla Igarashi...come lo disegnerà? Per lei esistono solo bellezze.

      La stessa cosa la penso io per "Giacomo Foscari" poi ha quanto ho capito la Star Comics non è stata molto entusiasta delle vendite di "Thermae Romae".

      Bellissima notizia per "Aoi Hana" è buffo come gli annunci piu' belli arrivino da case editrici neonate o comunque con pochi anni di attività. (anche se la Planet, l'ho sempre detto, mi sta sorprendendo in senso buono per i manga che ha annunciato da un paio d'anni a questa parte, a differenza della Star Comics).

      Elimina
  5. Allons enfants de la Patrie ♫ Le jour de gloire est arrivé ♪ La Francia ci ama e noi amiamo la Francia! Ok, ai miei acquisti francesi del tuo ultimo post si aggiungono Joséphine e soprattutto Giacomo Foscari : è uno dei manga che più desidero in assoluto, sono troppo contenta!! Adoro la Yamazaki! Non prendo A Drunken Dream solo perché ce l'ho già in inglese, ma spero abbia successo

    RispondiElimina
  6. siiii Vive la France ^::::^

    Anche io adoro la Yamazaki....spero arriveranno altre sue opere in italiano, la speranza è l'ultima a morire :(
    Spero anche io abbia successo "A Drunken Dream", non so se "Thomas" ha venduto bene o no ma penso di si sennò non avrebbero portato questo volume unico.

    RispondiElimina