venerdì 16 agosto 2013

"Allevare un cane e altri racconti" di Jiro Taniguchi

Avevo nella libreria questo manga che mi aspettava, comprato tempo prima. Avevo aspettato che la Planet lo ristampasse, perchè l'edizione precedente è introvabile (così come tutti gli altri volumi del Sensei Taniguchi).

"Allevare un cane e altri racconti" è un volume unico con all'interno diverse storie, per lo piu' incentrate nel rapporto che si viene a creare tra uomo e animale domestico.
I primi due racconti (che devono essere parecchio autobiografici) si collegano tra loro e parlano di una coppia alle prese prima con gli ultimi mesi di vita del loro cane e poi con l'adozione di un gatto.

Nella prima storia infatti la protagonista è una coppia non piu' giovanissima e senza figli, che si occupa degli ultimi mesi di vita di Tam, il loro cane che hanno ormai da piu' di 10 anni. Tam a poco a poco si indebolisce: prima non riesce bene a camminare avendo problemi alle zampe e poi anche quando il padrone gli compra un guinzaglio speciale per "sollevarlo" e la donna gli confeziona delle scarpette per proteggere le zampe davanti, non riesce piu' a trattenere i bisogni.
Il veterinario assicura la coppia che il cane non sta soffrendo e i due gli rimangono insieme fino all'ultimo, anche quando Tam non riuscirà piu' a nutrirsi tramite flebo.
E' difficile scrivere di questo racconto, poichè è molto toccante. E' narrato sotto forma di diario, il che lo rende ancora piu' realistico.

Il secondo racconto è ambientato un anno dopo la morte di Tam. Alla donna viene proposto di prendersi cura di un gatto che i padroni precedenti non vogliono piu'. Dopo averne parlato col marito, decidono di prendersi cura della micia.
Ovviamente all'inizio l'animale è diffidente e solo dopo 3 giorni inizia ad affezionarsi al nuovo nucleo famigliare. Un giorno scoprono che la gatta è incinta, e infatti dopo un paio di mesi partorisce tre gattini. Una volta abbastanza cresciuti, i gattini in una primo luogo vengono destinati ad altre famiglie, ma dopo la reazione che la gatta ha dopo essere stata separata dalla prima micina, la coppia decide di tenere in famiglia gli altri due.

Nella terza storia non sono protagonisti animale, ma la nipotina 12enne della donna. Aki (questo il nome della bambina) va a trovare gli zii perchè la madre ha deciso di risposarsi. In un età molto delicata come appunto i 12 anni, la ragazzina prova un senso di rabbia verso la madre (la sorella della protagonista) e solo il tempo passato con gli zii e con i gatti che ormai fanno parte della famiglia risanerà le sue ferite.

La quarta e quinta storia sono quelle che mi sono piaciute di meno. In una si narra di un ex scalatore che decide di compiere la sua ultima scalata, nell'altra invece il protagonista è un Samurai alla ricerca del fratello (è ambientata in America). Le ho trovate entrambe abbastanza fuori luogo (e pure noiose).

L'ultimo racconto invece è molto riuscito e parla della storia della stirpe di un pastore tedesco. All'inizio la scena è incentrata nel presente, dove una nipote chiede alla sua nonna la storia del suo pastore tedesco. Da qui la nonna ricorda, e la storia va indietro nel tempo, quando negli anni'40 un tedesco regala alla sua famiglia un pastore tedesco che poi farà dei cuccioli.
Purtroppo i cani verranno "impegnati" durante la guerra del '45 ma non tutto è perduto...Non voglio anticipare nulla perchè è davvero una sorpresa (mentre nel primo racconto la storia sin dall'inizio faceva intendere che il cane sarebbe deceduto per vecchiaia).

Il tratto di Jiro Taniguchi è quello classico dei seinen degli anni '90, infatti ho notato somiglianze (negli uomini e nelle donne) con il tratto di Tsukasa Hojo, l'autore di "Cat's Eye" e "City Hunter".
Gli animali sono disegnati benissimo e anche i paesaggi e gli sfondi sono molto ben curati.

L'edizione Planet Manga (la ristampa) costa la bellezza di 15,90 (tanto!) però è davvero molto curata, con copertina totalmente cartonata e carta di buon livello.

Nel 1992 "Allevare un cane e altri racconti" ha vinto il prestigioso Shogakukan Manga Award.


"Allevare un cane e altri racconti" (titolo originale: "Inu wo Kau")
Volumi pubblicati: 1 (volume unico)
Pubblicato in Italia dalla Planet Manga.



Storia: 8,5 (da intendersi come la somma di tutte le storie)
Disegni: 7,5
Edizione Planet Manga: 9








6 commenti:

  1. Di Taniguchi ho letto (a scrocco >.<) soltanto "l'uomo che cammina" e mi è piaciuto molto :) vorrei leggere altro di questo autore ma i prezzi dei suoi volumi sono belli altini ç___ç magari prima di comprare alla cieca do un'occhiata alle scans :)
    Le storie con gli animali, soprattutto se tristi, in genere le evito perchè mi deprimono tantissimo ;_; poi il mio cane è abbastanza grande e comincia ad avere problemi alle zampe, quindi la prima storia soprattutto la eviterei di sicuro per ora :S
    Ho notato che questo autore ama molto i cani ** tra i suoi titoli ce ne sono molti (almeno per le recensioni online che ho trovato) che hanno come personaggi questi animali e la cosa non può che farmelo stare simpaticoXD Il suo disegno mi sembra molto "rilassante" =w=

    RispondiElimina
  2. Come si chiama il tuo cagnolone? mi hai fatto venire la curiosità adesso :)
    Io ho solo questo volume perchè gli altri si faticano a trovare...La Planet li ristampa col contagocce, poi come giustamente dici sono anche cari...Tra tutti quelli che ha pubblicato comunque ne ho adocchiati certi che possono sembrare molto belli, altri invece non rientrano nei miei gusti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si chiama Flick *^* è un Golden Retriever :)
      Si effettivamente non ne ho mai visti esposti in fumetteria °_° solo su internet.
      A me piacerebbe molto leggere "al tempo di papà".

      Elimina
    2. che bel nome *__*

      si anche a me ispira "al tempo di papà" ma non si trovano facilmente ;(

      Elimina
  3. E' uno dei volumi di Taniguchi che ancora mi manca. Per recuperare tutta la collezione mi sto davvero svenando ç__ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino! Se ti interessa la Planet l'ha ristampato da poco tipo 3 settimane fa ;) quindi dovresti trovarlo con facilità ;)

      Elimina