domenica 15 settembre 2013

Quando la serie animata supera la controparte cartacea

Ieri sera mi è venuto in mente di creare una classifica di quelle serie animate che considero molto superiori (come trama soprattutto) alla loro controparte manga. Il 90% del fumetto infatti differisce dalla serie anime, vuoi per tempi di lavorazione o per creare qualcosa di molto diverso, che non annoi i lettori del manga guardando una serie che sanno già come andrà per filo e per segno.
L'ordine della classifica è casuale ;)

SAILOR MOON:



Che dire...Il manga è qualcosa di osceno rispetto alla serie animata. Nell'anime c'è maggior approfondimento nella psicologia dei vari personaggi, che non siano Usagi o Minako =__= Tutte le guerriere sono trattate "pari" e anche i nemici hanno un loro profilo psicologico ben definito...Nel fumetto i vari "cattivi" sono solo delle comparse che durano un paio di pagine...Sembra che la Takeuchi li abbia creati solo per il suo estro "fashion" (è una stilista mancata secondo me XD).
SERIE ANIME: 9
MANGA: 5


I CAVALIERI DELLO ZODIACO:



Apparte gli orridi disegni di Kuromada, c'è davvero un abisso tra il manga e l'anime. In quest'ultimo poi ci sono cose in piu', come la saga di "Asgard" e come nel caso di "Sailor Moon" i personaggi sono molto dettagliati anche dal punto di vista psicologico.
SERIE ANIME: 8,5
MANGA: 4



MILA & SHIRO:



Vabbè qui è come sparare sulla Croce Rossa....Il manga è qualcosa di totalmente assurdo e superfluo...La serie anime è assolutamente diversa, con personaggi molto importanti che nella controparte cartacea sono del tutto assenti. Insomma guardatevi l'anime, è un'ordine XD E' molto comico tra l'altro, nel fumetto quest'aspetto è invece irrilevante.
SERIE ANIME: 8
MANGA: 2


UNA PORTA SOCCHIUSA AI CONFINI DEL SOLE:




Anche se i disegni della CLAMP sono una gioia per gli occhi, il manga è davvero TROPPO breve e frettoloso, specialmente la seconda parte è qualcosa di osceno se si confronta alla serie anime (che è assolutamente da vedere o recuperare in DVD anche se il chara design a mio avviso non è all'altezza).
SERIE ANIME: 8
MANGA: 5


E' UN PO' MAGIA PER TERRY & MAGGIE:



Il manga (serializzato ad episodi nel manga contenitore "Amici" e mai trasportato in monografico) è molto piu' serioso, per non dire noioso, specialmente nella seconda parte, quando Mikage va in Francia. L'anime invece conserva una freschezza molto genuina. Come nel caso dell'opera delle CLAMP però, il chara design non è all'altezza del tratto di Nami Akimoto, l'autrice.
SERIE ANIME: 7,5
MANGA: 5

E VOI lettori, avete qualche altro esempio? :)

12 commenti:

  1. Rayearth sicuramente, vidi la serie animata anni fa e, quando regalarono a mia sorella il manga in tempi in cui non sapevo neanche bene cosa fossero, ci rimasi malissimo e leggere la seconda serie.

    Terry e Maggie le sto leggendo in questo periodo. Quando iniziai a guardare anime per conto mio (caduto il divieto), fu una delle mie prime serie ma non riuscii a finirla: troppo lunga e troppi filler XD

    Mila e Shiro fu un altro trauma. Lo guardavo di nascosto in tv al mare (cioè facevo finta di non aver finito di fare i compiti, i miei andavano in spiaggia con mia sorella e io li raggiungevo mezz'ora dopo, appena finito il cartone) e volli a tutti i costi anche il manga. Quei tre volumini mi allontanarono per anni dagli spokon!

    Di Saint Seiya e Sailor Moon ho letto solo il manga. Il primo non mi è dispiaciuto (se non per i disegni osceni di Kurumada), mentre il secondo l'ho apprezzato un po' meno per tutti i motivi che hai sottolineato ^^

    Di Lady Oscar ho visto solo l'anime perché in molti mi hanno detto che il manga è inferiore, per cui ne ho approfittato per risparmiare qualche soldino ^^

    Ora non me ne vengono in mente altri ;-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per "Lady Oscar" la prima volta che lessi il manga ci rimasi molto male anche io, ma era l'edizione schifida della Planet. Visto che è da un po' che ho la ristampa bellissiam della D.Visual mi sono detta che lo rileggerò di nuovo (appena ho tempo) e ti dirò se conferma o no quello che pensavo anni fa ;)

      Davvero stai leggendo "Terry & Maggie"? io la seconda parte l'ho trovata davvero noiosa...fammi sapere che ne pensi...Però i disegni a me piacciono molto ;)

      Si guarda il manga di Mila&Shiro è osceno a dir poco XD

      Elimina
  2. Io non ho altri esempi,sono d'accordo per Sailor Moon,il manga è veramente qualcosa d'improponibile,sono contenta di non essermi mai lasciata tentare dal recuperare la precedente edizione,che non meritava assolutamente le cifre spropositate che si vedevano in giro,nè per la forma,nè soprattutto per il contenuto,come avrei costatato più avanti.
    Il manga di Saint Seiya non mi è dispiaciuto,e dell'anime ho ricordi vaghi e confusi,quindi non posso fare confronti.
    Per gli altri esempi citati,ho letto solo il manga (Rayearth) o guardato solo l'anime (Mila e Shiro),quindi anche qui mi astengo dal fare paragoni,mentre di Miracle Girls non mi è piaciuto nè l'uno nè l'altro xD
    Quanto a Lady Oscar,proprio non sono d'accordo con chi dice che l'anime sia migliore del manga,affatto,eccetto che per il character design,anche se a me i disegni della Ikeda non dispiacciono (e comunque quelli di VnB sono niente rispetto alla spigolosità ad esempio di Orpheus o Eroica);l'anime è maggiormente centrato sul personaggio di Oscar,ma il manga è comunque uno dei miei preferiti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti su "Oscar" ho letto pareri contrastanti ,) devo decidermi prima o poi a rileggermi il manga, perchè proprio non me lo ricordo. L'anime è bellissimo, uno dei miei preferiti.

      Sono contenta che la pensi come me per il manga di Sailor Moon...bleah!!! Io ho comprato l'edizione GP da edicola giusto perchè sono cresciuta col cartone e volevo avere il manga, ma ti assicuro che sta nella parte piu' nascosta della libreria XD

      Elimina
  3. Post interessante! :)

    Pienamente d'accordo per Sailor Moon! Il manga è la stessa cosa ripetuta in loop ._.

    I cavalieri li vorrei recuperare in qualsiasi forma XD mi piacerebbe molto leggerli, ma non riesco a trovare gli episodi in lingua originale (il doppiaggio/adattamento italiano preferirei evitarlo, troppo stravolto!).

    Mila e Shiro mi ha sempre fatto una certa antipatia, per cui non ho mai avuto la curiosità di provare il manga xD poi i disegni non mi ispirano per nulla :/

    Di Rayearth ricordo davvero poco, ma mi piacerebbe recuperare l'anime ^^

    Terry e Maggie *V* lo guardavo da bambina! Mi piaceva il fidanzato scemo di una delle due XD non ricordo più il nome però °°

    A me viene in mente solo l'anime di Junjou Romantica, sicuramente migliore al manga per il disegno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero "Mila & Shiro" ti procurava antipatia? io scoppiavo a ridere specie con i personaggi secondari, tipo Yoghina XD Secondo me è un'anime anni 80 che deve essere visto, non tanto per la qualità (le animazione lasciano a desiderare) ma proprio per la parte commedia e perchè no, la storia è carina.

      Io tempo fa avevo trovato la serie "Hades" in giapp con i subs ita ;) ma siccome nel frattempo era uscita l'edizione italiana, è probabile che l'hanno tolta.
      Io da brava appassionata di shounen-ai mi immaginavo le varie storie d'amore tra di loro ahahahhaah XD XD XD

      Elimina
    2. non so perchè, ma penso abbia contribuito molto il fatto che Mila mi stava sulle scatole XD e anche il fatto che, soprattutto da piccola, avevo un pessimo rapporto con sport/educazione fisica (e anche ora non è che abbia proprio un rapporto splendido con l'attività fisica XD), per cui non riuscivo a farmi coinvolgere dalle vicende dei personaggi.

      Molto probabile >.< poi io preferirei recuperare proprio la serie classica, per partire dalle basi XD
      Ahahah con i cavalieri penso sia inevitabile! Soprattutto quando c'è quell'atmosfera di "fratellanza" :P

      Elimina
  4. Come superfan di Sailor Moon... ti dò pienamente ragione Caroline!
    Anzi: con un 5 al manga sei stata sin troppo generosa!
    Entrambe le edizioni le ho acquistate esclusivamente per puro "spirito collezionistico" (e per amore di Lei, Sailor Moon^^).

    Per quanto riguarda i Cavalieri, ho letto troppo pochi numeri del manga per potermene fare un'idea precisa, ma "a naso" direi che preferisco comunque l'anime!

    Degli altri anime che citi non ho mai letto i manga (se non qualche puntata di Terry & Maggie su "Amici", che però ai tempi acquistai solo sino al n. 11) quindi non posso giudicare, mentre invece posso dire invece con una certa sicurezza che per me Lady Oscar versione manga sta abbastanza "alla pari" con l'anime.
    Ciao!
    Orlando

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che la pensi come me per quanto riguarda "Sailor Moon"...Il manga è qualcosa di abominevole se paragonato all'anime, che resterà sempre uno dei miei cartoni preferiti in assoluto...Anzi devo decidermi a recuperare la serie DVD della Dynit prima o poi :) [anche subito, avessi i soldi XD].

      Appena ho tempo giuro che rileggo "Lady Oscar"! proprio non posso fare paragoni perchè non ricordo le differenze con l'anime. Lo lessi troppo tempo fa.

      Buona giornata Orlando ;)

      Elimina
  5. UN ALTRO ESEMPIO CHE MI E' VENUTO IN MENTE solo ieri sera è "Occhi Di Gatto". Il manga ad un certo punto diventa una boiata, con la sosia di Sheila U__U Cosa si è fumato l'autore??? Molto meglio l'anime!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Occhi di Gatto sono stata tentata di recuperare il manga,perchè l'anime a suo tempo mi era piaciuto proprio tanto,ma poi ho rinunciato,e a quanto pare è stata una felice ispirazione xD

      Su Sailor Moon i pareri invece sono praticamente unanimi,sono anni che sostengo che la Takeuchi campa di rendita solo grazie ad animatori e sceneggiatori dell'anime,perchè di suo aveva partorito una mezza ciofeca...ed il bello della faccenda è che fa pure la sostenuta LOL

      Elimina
    2. Per "Occhi di gatto" risparmia pure i soldi del manga, fidati^^ Io sto trovando molto carino "Cat's AI" il remake che sta pubblicando la Planet Manga. Solo che la pubblicazione è lenta che sono al pari col Giappone.

      La Takeuchi si è capito infatti quanto ami il suo mestiere di mangaka =__= Appena diventata ricca con S. Moon non ha piu' disegnato un tubo, se non un manga che hanno comprato 2 persone....Queste persone non hanno la passione per il loro lavoro, ma solo per i soldi..Voglio dire non è ne la prima ne l'unica ad essere diventata stra ricca, però tanti altri hanno continuato a lavorare...Lei invece si è adagiata occupandosi solo di fare le nuove cover per le ristampe di S. Moon. Che tristezza di donna >__<

      Elimina