lunedì 21 ottobre 2013

Serie Interrotte (di nostra iniziativa)

Avete mai interrotto una serie manga? Mi riferisco a serie sia in corso di pubblicazione in Italia e finite in  patria (e quindi, casa editrice permettendo, la loro uscita è regolare) sia serie in corso in entrambi i paesi (e quindi per ovvie ragione le uscite saranno piu' lente).
ATTENZIONE: Non mi riferisco a serie che avete CONCLUSO e non vi sono piaciute e magari le avete rivendute, mi riferisco proprio a titoli che per una ragione o l'altra (es: la storia è diventata noiosa ad un certo punto, ragioni economiche) avete deciso di interrompere.
Dai, sono curiosa^^

Silver Spoon di Hiromu Arakawa (Planet Manga - in corso).
Ho interrotto questa serie perchè era diventata un po' troppo "slice of life". A me piace molto come genere, ma ho l'impressione che complice il mega successo del titolo in patria, rischi di diventare qualcosa sui 20 volumi, seguendo letteralmente passo a passo l'evolversi dei protagonisti e la loro vita alla scuola (e magari anche dopo).
Gli slice of life possono essere un'arma a doppio taglio, sono piu' propensa a comprare titoli che so essere conclusi di questo genere.
In ogni caso dal quarto volume in poi gli sbadigli erano troppi e la voglia di continuare era davvero poca.



Detroit Metal City di Kiminori Wakasugi (GOEN - conclusa in patria).
Questo titolo non è assolutamente il mio genere,ma l'ho provato dopo aver letto parecchi commenti positivi. Dopo il terzo volume però mi sono accorta che il "plot" della storia girava sempre in tondo. Lui con la sua doppia personalità, scenate di rabbia contrapposte alla sua parte docile che poi si sente colpevole...Per non parlare delle tantissime parolacce che vanno bene un po' ma poi stancano.




La figlia dell'Otaku di StaHiro (Magic Press - conclusa in patria). Un'altra fregatura che ho preso dopo aver letto le recensioni. Situazioni fin troppe assurde, personaggi letteralmente al limite tra un pedofilo, un padre da prendere a schiaffi e coppie improbabili. Bocciatissimo. Da lode però l'edizione Magic Press con pagine a colori e un modico prezzo di 5,90.



Sex Pistols di Tarako Kotobuki (Magic Press - in corso). Questo BL della Magic era uno dei miei preferiti, ma ad un certo punto la storia presentava nuovi personaggi ad ogni volume. Praticamente è *quasi* come se ad un certo punto i volumi divenissero storie a sè stanti, con coppie nuove presentate ad ogni numero. Ma i personaggi principali che fine hanno fatto? E dove sta la logica in tutto ciò? Bah, che delusione!



Fushigi Yuugi di Yuu Watase (Planet Manga - Concluso). All'epoca fu uno dei primi manga che "tagliai". Ad un certo punto la storia la trovai troppo prolissa, senza contare che il genere fantasy non mi hai mai presa piu' di tanto. Devo ammettere che di questa autrice ho rivenduto tutto il possibile, ho salvato solo il bellissimo "SakuraGari".

Ci sono altre serie che ho interrotto, sicuramente ora neanche me le ricordo.

E voi avete interrotto qualche lettura?

24 commenti:

  1. Silver Spoon lo seguo con gran piacere. Mi piacciono queste storie un po' educative sull'agricoltura e poi si percepisce che la Arakawa ha toccato mano quello di cui scrive. Quando è arrivata alla parte sull'equitazione pensavo sarebbe stato un bagno di sangue (ho fatto equitazione per anni - salto ostacoli - e so di che cosa si parla) ma non ho davvero nulla da ridire :D
    Poi la Arakawa mi piace dai tempi di Full Metal Alchemist, uno dei migliori shonen (a mio parere) in circolazione ^^

    Detroit Metal City, invece mi interessa molto. L'anime e il film live action (assolutamente da vedere perché è a dir poco spassosissimo e non dura neanche molto) mi sono piaciuti parecchio ma adesso non ho spazio per un'altra serie nella mia lista uscite.

    Gli altri non li faccio.

    La mia lista degli interrotti è brevissima: solo Gamaran (una schifezza shonen della peggior specie che comprende un ridicolo torneo - stile Tenkaichi - e scontri assurdi) e Perfect Girl Evolution (che dopo più di venti volumi ancora non accennava a far evolvere i suoi personaggi) >__<

    RispondiElimina
  2. Gamaran non lo conosco, ma "P.G.Evolution" non l'ho preso proprio perchè sapevo che era lunghissimo!!!

    Della Arakawa sto seguendo "Nobiltà Contadina" che è praticamente istruttivo come "Silver Spoon" solo in chiave piu' autobiografica e umoristica ;) Poi l'edizione è davvero molto bella (sono fissata con le edizioni belle a vedersi)^^.

    RispondiElimina
  3. Sinceramente non ho mai interrotto un manga di mia iniziativa.. anche perchè ultimamente aspetto che la serie sia conclusa prima di leggere seriamente tutto ("seriamente" riferito al fatto che cmq sfoglio o leggo giusto il primo volume).
    Anche se una storia mi piaceva poco, ho sempre pensato "ormai ho cominciato".. Fishigi Yugi è stata una vera piaga.. ho anche preso la serie Special e grazie al cielo è arrivata alla fine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece purtroppo ho una mentalità che se anche penso "ormai lo iniziato" se vedo che la storia non mi piace e non migliora, preferisco risparmiare soldi per comprare altro. Lo so è brutto interrompere un manga e vorrei tanto avere lo spirito tuo (e di tanti altri, fidati non sei l'unica che la pensa cosi)^^ Purtroppo io invece tendo sempre a interrormpere se vedo che la storia perde molti colpi, ovviamente pondero bene la decisione.

      Elimina
  4. Ah, io invece sono favorevolissimo a tagliare le serie che non mi piacciono più: probabilmente non ho l'animo del collezionista^^
    Inoltre, come Caroline, serie tagliata perché non mi va più = soldini per nuove cose che magari apprezzerò di più!
    Però è anche vero che mi è capitato di tagliare alcune serie per pura... pigrizia!
    Del tipo "Massì, questo mese ho speso davvero troppo in fumetteria... prendo questa serie e quell'altra il prossimo mese!" e passavano gli ANNI e io ho a casa diverse serie interrotte per pigrizia, in questo modo scemo...
    Devo dire che in genere mi baso moltissimo, spesso quasi esclusivamente, sul primo volume: se mi piace, provo anche il secondo e così via, ma se già non mi piace il primo: ZAC! Sorry, il mondo è pieno di buoni fumetti, se non mi catturi col primo volume, non fai per me :-)
    (Comunque le serie interrotte "per pigrizia" ho intenzione di recuperarle tutte, prima o poi^^)
    Ciao
    Orlando

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io quando interrompo pondero bene, generalmente dopo un paio di volumi. Se vedo che la storia non decolla insomma.
      Appunto sono soldi per altre serie nuove che magari sono migliori ;)

      Un caro saluto^^

      Elimina
  5. bell'idea, in effetti di serie ne ho tagliate un bel po'... quasi quasi ci faccio un post pure io u_u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si fallo anche tu che sono curiosa^^ Tra l'altro il mio post ovviamente è solo una PICCOLA parte di cio' che ho tagliato...Ci sono altri titoli che non mi sono venuti in mente XD

      Elimina
    2. Si ti prego fallo anche tu che sono curiosa^^
      Di altre serie che mi sono venute in mente (perchè ovviamente quella che ho scritto è solo una piccola parte)^^

      -Strofe d'amore
      -Dream Kiss
      -Othello
      - Vampire Miyu/Shin Vampire Miyu (nonostante adori il tratto dell'autrice).

      Al massimo faccio un "UP" se mi vengono in mente altre...^^

      Elimina
  6. Io ne ho tagliate poche di serie, per fortuna :D
    Tutte ciofeche! E ho aspettato anche tanto per prendere questa decisione, daato che all'inizio della mia carriera di lettrice manga (due anni e mezzo fa) ero dell'idea di portare a termine ogni cosa che iniziavo.
    Ecco il mio elenco:
    - The World God Only Knows: manga stereotipatissimo, cerca di essere divertente e di prendere in giro le commedie sentimentali e le cose da otaku, ma non ci riesce per niente -.-
    - To LOVE Ru Darkness: l'ecchi non è il mio genere, ma To LOVE Ru è una serie che mi aveva divertito ed è stato uno dei miei primi manga. Ma questo sequel spin off è una pornata senza capo nè coda, con personaggi da prendere e crepentare di mazzate >.<
    - Soul Eater: come shounen mi piaceva pure, ma per prendere altre serie sono stata costretta a interromperlo :/ peccato mi piaciucchiava XD

    Silver Spoon lo sento sempre osannare, ma il tratto dell'Arakawa non mi convince per niente XD poi non so quanto potrà essere lungo!
    La figlia dell'otaku non mi dice nulla a primo impatto. Sarà la parola otaku XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si il tratto della Arakawa è particolare...Io sto leggendo "Nobiltà Contadina" che è molto carino/umoristico e il suo tratto per questo genere di storia va bene, perchè è una specie di biografia puntata sul ridere^^ (ed è anche istruttiva!).

      Quei manga che hai citato non li conosco probabilmente perchè non sono il mio genere. XD Conosco solo "Soul Eater", ma giusto di nome.^^

      Elimina
  7. Sulle serie interrotte avevo già fatto un post che era legato ad un meme, quindi ti rispondo solo qui nei commenti :) se non lo avessi già fatto, lo avrei scritto adesso >.<
    Io ho interrotto Perfect Girl Evolution al 29esimo volume (ora sono arrivati al 32) e l'ho rivenduto, guadagnandoci Kenshin Samurai Vagabondo *__* PGE era divertente (anche se abbastanza demenziale) fino al 25esimo volume. Poi è stato tutto un regresso da parte della coppia protagonista e le situazioni continuavano a ripetersi uguali (cosa che per 25 volumi non era successa e quindi lo avevo apprezzato molto)!.

    Poi ho interrotto Detroit Metal City (anche se questo l'ho letto a scrocco per fortuna) per il tuo stesso motivo. E' un manga comico/demenziale che non mi fa ridere, quindi ha fallito con me XD Sono riusciti a farmi sbadigliare con dei presupposti del genere e la volgarità del manga (che avrebbe dovuto almeno "stupire") è una cosa talmente tanto ripetitiva e abituale da rendere tutto estremamente da "sbadiglio". Mi è anche dispiaciuto perchè mi aspettavo qualcosa di più carino, alla Gintama.

    Ho droppato anche The Devil's Love Song (al primo volume) e Fairy Tail (al 5 credo) perchè li ho trovati abbastanza noiosetti :/ niente di orripilante, ma noiosi sì. Per di più Fairy Tail mi fa abbastanza antipatia (mi sembra uno scopiazzamento di One Piece), quindi la noia ha fatto il resto XD Ah e ho interrotto anche Heat (Buronson - Hara) sempre al primo volume perchè, nonostante il ritmo fosse avvincente e ho terminato un volumazzo enorme in poco tempo, ho trovato il contenuto trito e ritrito (rispetto agli altri manga degli stessi autori) e abbastanza volgaruccio/maschilista.
    Questi ultimi due elementi li avevo tollerati in Sanctuary perchè la storia mi piaceva molto, ma in questo caso la trama non mi ispirava per nulla, quindi l'ho stoppato.

    Parlando della tua lista, io non ho cominciato Silver Spoon proprio per questo XD Stimo l'autrice, ma prima aspetto di vedere quando finisce e per il momento mi godo l'anime ^^
    La figlia dell'Otaku l'ho sorpassato senza pensarci due volte XD
    Fushigi Yuugi mi piacerebbe provarlo, anche se so che tutti gli altri manga della Watase non sono per niente all'altezza di Sakuragari :/
    A Sex Pistols vorrei dare una possibilità, però se è come dici tu, finirei per stufarmi anche io...tra i due yaoi lunghi del momento forse propenderei per ZE che almeno ha un numero di coppie limitato XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PS. sto pensando anche di interrompere la nuova serie di Nightow: Blood Blockade Battlefront, ma non ne sono molto sicura XD Anche io sono restìa ad interrompere qualche serie, soprattutto quando gli altri lavori dell'autore mi sono piaciuti >.<

      Elimina
    2. Si mi hanno spiegato che a "Sex Pistols" vengono presentate di volume in volume nuove coppie sbucate dal nulla =__= probabilmente poi l'azione passerà alle coppie "principale" si ma quando considerando che l'autrice è lentissima? Bah,,,peccato perchè il suo tratto mi piace molto però gli ultimi volumi con queste nuove coppie li ho finiti a fatica, piu' che altro a me interessavano i personaggi principali.

      "ZE" ha meno coppie, o meglio, sono già presentate tutte all'inizio velocemente e uno sa a cosa va incontro. Almeno hanno una loro logica. Poi sapere che è un manga concluso aiuta molto^^-

      Esatto solo "SakuraGari" è da comprare della Watase...il resto muah...Considerando che (stranamente) di "Fushigi Yuugi" non hanno fatto una ristampa come si deve (nonostante l'hype intorno al titolo che c'era all epoca)...Si trova solo in sottilette e quindi non ti conviene doppiamente XD

      Elimina
    3. magari a serie conclusa si potrà apprezzare meglio questa macedonia XD però a serie in corso e lenta capisco quanto sia snervante o.O in Uragiri succede un po' la stessa cosa, ma allo stesso tempo la trama va avanti e i personaggi compaiono sempre tutti insieme, per cui è già più accettabile XD

      ah non ricordavo che avessi letto ZE, forse te l'ho già chiesto (sono rimbambita .__.) ma, me lo consiglieresti? Io sono un po' indecisa...

      Vorrà dire che mi darò allo scrocco *coff coff*

      Elimina
    4. Sono un po' di parte perchè ho un debole per la Shimizu^^ I suoi disegni sono molto belli. "ZE" mi sta piacendo molto, un po' meno il n.3 che ha raccontato di una coppia non presente dall'inizio...Però sapere che sono 11 volumi in tutto aiuta e molto ;)

      Elimina
  8. Io sono una di quelle che una serie la finisce costi quel costi, ma negli ultimi tempi sto cercando di uscire dal tunnel del collezionismo "estremo" per il bene del mio conto in banca.
    Di solito se mollo è per noia, oppure per risparmiare un po' nel caso di serie che di per sé non posso definire brutte, ma con cui però non è mai scoccata la scintilla.
    In comune con il tuo elenco ho "La Figlia dell'Otaku", tanto osannata dalla Magic, ma che mi ha lasciato del tutto indifferente e per questo droppata al secondo volume. Diciamo che di solito quando esce qualcosa dei Magici, proprio per le belle edizioni, una possibilità la do sempre, ma a volte non è un matrimonio che non s'ha da fare. E' stato ad esempio il caso di "The River's Edge" o di "Kerberos". Spesso di tratta di primi volumi che provo per curiosità, e poi metto in una bella scatola con l'intenzione di andare prima o poi a Milano e rivenderli, ma ahimè l'idea di trasportarmeli in treno non mi alletta...
    Come esempio di serie abbandonata per noia, mi viene in mente "Switch Girl", uno shojo su una ragazza che all'apparenza è sempre perfetta, ma in realtà dietro la facciata ha tutti i problemi delle comuni mortali, come peli superflui, brufoli che spuntano alla viglia di appuntamenti importanti e così via. La cosa più divertente erano le schede di commento dell'autrice, in cui si parlava senza ritegno degli argomenti più imbarazzanti, ivi comprese le... "puzzette" che vengono scientificamente analizzate e catalogate XD!
    E' divertente per un po' di numeri, ma non per far andare avanti una serie per oltre venti volumi! Per il resto, la storia si basava sui soliti luoghi comuni triti e ritriti degli shojo, e certo non valeva la pena spendere quei soldi per qualche siparietto comico, per quanto simpatico. Droppata dopo 5-6 volumi che per me erano più che sufficienti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda "Switch Girl" volevo provarlo pure io, ma ho fatto bene a non prenderlo. Avevo infatti letto che la storia si rovinava andando avanti e sicuramente la lunghezza non aiuta. Troppo lungo per quel genere di storia....5 volumi possono andare piu' che bene. Per una volta posso dirmi "meno male che non l'hai comprato Carrie!" XD

      Elimina
  9. Ah, io ho fatto delle vere e proprie stragi XD
    Vediamo....
    Shoujo: Hana yori dango, Nana, Strobe Edge, Parfait Tic, Vampire knight.
    Shonen: D.gray-man, Naruto, Death Note (ebbene sì, l'ho interrotto al sesto volume).
    Seinen: quasi tutte le opere di Urasawa, un autore che non ho mai amato particolarmente, e che secondo me è un filino sopravvalutato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per Urusawa concordo...=_=

      Uh mi ero dimenticata"Parfait Tic". Mi ricordo che i primi volumi erano anche carini ma poi la storia ha svaccato di brutto. "Hana Yori Dango" non chiedermi come ma sono riuscita a terminarlo (tra innumerevoli sbadigli ad un certo punto) ma per fortuna sono anche riuscita a rivenderlo.

      Elimina
  10. Anch'io ne ho interrotte diverse,ma ora sarà la stanchezza non me ne viene in mente quasi nessuna,ma coglierò la palla al balzo per un post a tema.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti come hai notato a me nelle risposte mi sono venuti in mente altri titoli XD
      Fai pure con calma ;)

      Elimina
    2. Parlando di quelle che hai citato,Silver Spoon non l'ho iniziato,DMC e la figlia dell'otaku nemmeno,perchè ero quasi sicura che non mi sarebbero piaciuti per i motivi che il tuo post ha confermato,Sex pistols non l'ho preso perchè in generale non sono una grande amante degli yaoi (ad oggi l'unica eccezione è il Tiranno della Takanaga),ed in questo caso non mi ispiravano neppure i disegni;di FY ho 31 volumi su 36,ma ancora non mi sono decisa ad iniziarlo.

      Elimina