lunedì 18 novembre 2013

Giorno 24 - La serie lunga più bella

Sicuramente "Il Grande Sogno di Maya".
Molti si lamentano che è diventata una telenovela (l'ho ammesso anche io) però chi conosce la storia, sa che comunque è incentrata sul lavoro delle due protagoniste Maya e Ayumi (quindi alcuni volumi sono dedicati alle loro opere teatrali, tra l'altro quasi tutte molto interessanti).
Poi piu' si va avanti piu' ovviamente crescono, e cosi' crescono anche le opportunità, tra di esse quella di interpretare "La Dea Scarlatta".

Secondo me il manga di "Maya" è da diversi in due parti (molto sostanziose). La prima quando Maya è ancora ragazzina e recita, inconsapevole del suo talento fino a quando la Signora Tsukikage inizia a prenderla in considerazione come candidata per "La Dea Scarlatta".
Mentre una seconda parte, quando c'è proprio lo scontro tra Maya e Ayumi, dove portano entrambe "La Dea Scarletta" ma in maniera differente.



10 commenti:

  1. Ho cominciato a comprare Glass no Kamen dal n. 1, diversi anni fa; l'ho comprato fino al n. 8, mi piaceva (non poco!) e poi, solo il cielo sa perché, non l'ho più acquistato... ed è da ANNI che periodicamente mi dico: "Ah sì, devo assolutamente procurarmi gli altri numeri!" (che non so nemmeno se sono esauriti o no...).
    Questo tuo post mi stimola a cominciare ad informarmi concretamente dal mio fumettaio!
    Grazie^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dimenticarlo più!!!!
      ..e intanto speriamo che la cara Miuchi non ci faccia morire di vecchiaia nell'attesa della conclusione! xD

      Elimina
    2. @Orlando: tranquillo, essendo Star Comics si trova con facilità ;)

      @Nyu: quando avremmo 40 anni e l'autrice 80, magari leggeremo la parola "FINE" XD

      Elimina
  2. Io non l'ho mai preso perché era entrato nella fase "chissà se mai finirò" quando l'ho conosciuto. Ci ripenso se finisce (e se il finale è poi decente) ;-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti farò sapere tra 20 anni riguardo il finale XD Ti manderò un "piccione messaggero tecnologico" XD

      Elimina
  3. Anche in questo caso ho visto solo l'anime (di manga shojo ne ho presi davvero pochi nella mia carriere di lettrice). Ricordo una serie di episodi, come le alcune delle interpretazioni più significative di Maya, e la fantomatica "Dea Scarlatta", ma soprattutto ricordo che non mi piacevano assolutamente come coppia Maya e il biondo ammiratore segreto...Per me è NO! XD!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il ti consiglio di vederti l'anime del 2006. Lo trovi con i sub in ita^^ Io me lo sono rivisto quest'estate e devo ammettere che è davvero molto ben fatto e tra l'altro copre (se non erro) i primi 40 volumi del manga. Un modo ottimo per risparmiare soldi^^
      Avevano fatto una serie anche negli anni '80 ma era di appena 20 episodi. Esiste anche un lungo OAV ben fatto edito da Shin Vision ma ricopre solo i primi 3 episodi.

      Elimina
  4. di questo titolo non mi ispira molto la storia, però devo dire che sarei curiosa di sapere se approfondiscono i personaggi di opere teatrali esistenti ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si moltissimo^^ Ogni opera teatrale (o comunque la maggior parte di esse) è approfondita bene. Ad esempio "Beth" di piccole donne e "Anna" di "Anna dei miracoli".

      Quando invece le opere teatrali sono di fantasia (ovvero non esistono , le ha create appositamente l'autrice) "Maya" diventa praticamente un manga dentro il manga...XD Spero di essermi spiegata bene ;)

      Forse anche per questo che è cosi' lungo, alcuni volumi sono dedicati proprio alla messa in scena di uno spettacolo :=)

      Elimina
  5. io personalmente adoro la serie di maya e lo sempre seguita con trepidazione anche per vedere se masumi finalmente si decide a seguire il suo cuore oppure no.

    RispondiElimina