mercoledì 20 novembre 2013

Giorno 26 - Il miglior volume unico

Ho pochi dubbi^^
Il miglior volume unico pubblicato in Italia è senza dubbio "Questo non è il mio corpo" di Moyoco Anno.
Devo dire che un rapporto di amore/odio con questa autrice, piu' che altro poveretta non è neanche colpa sua ma delle scelte dei suoi titoli da parte degli editori italiani.

In ogni caso ho amato alla follia "Questo non è il mio corpo" cosi' come mi ispirano un sacco i suoi lavori piu' recenti, quando si è rimessa disegnare dopo un periodo di pausa.


12 commenti:

  1. A me ha fatto quasi impressione questo manga per quanto fosse folle.. in ogni caso è una bella opera!
    XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è bellissima e molto veritiero purtroppo...!

      Elimina
  2. A me è piaciuto parecchio, anche perché tratta un argomento molto sensibile che è difficile trovare nei manga. Non lo trovo un volume perfetto ma è comunque un'opera davvero particolare e coraggiosa ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto un argomento particolare e non alla portata di tutti. Lo fa anche in maniera molto buona. Vorrei leggere piu' manga cosi!

      Elimina
  3. Il mio amore per la Moyoco è cosa nota, ed in effetti questo volume è veramente bello (tosto). Fra l'altro, mai come in quest'opera ho percepito l'influenza sull'autrice di Kyoko Okazaki, sua maestra e amica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero è una cosa di cui mi sono accorta anche io :=)

      Elimina
  4. Devo dire che se non ho mai provato Moyoco Anno è proprio per questo "amore/odio" che ho letto da più parti; in altre parole, non sapevo cosa scegliere per paura di prendere una di quelle opere da "odio" e magari farmi un'idea sbagliata... Ora so da cosa cominciare ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto secondo me dei suoi lavori pubblicati in italiano questo è sicuramente il migliore^^

      Elimina
  5. non ho ancora letto nulla della anno perchè il suo tratto non mi ispira moltissimo, però l'argomento di questo volume sì ^^
    di suo mi piacerebbe provare anche Sugar Sugar Rune pur non amando il majokko. Avevo visto qualche episodio dell'anime e sembrava grazioso però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per "Sugar Sugar Rune" non saprei perchè non l'ho mai letto. Non mi sembra però un manga che spicca di originalità...poi magari mi sbaglio.

      Si l'argomento trattato in questo one-shot è davvero raccontato molto bene...Brava la Anno, stima!

      Elimina