venerdì 22 novembre 2013

Giorno 28 - Un manga che è stato rovinato dal finale

"Limit" di Keiko Suenobu, bellissimo manga fino al volume 5....E il 6 (e ultimo volume)? Beh un finale talmente sdolcinato che m'ha fatto cadere le braccia.
Ma tu cara Sensei mi parli di un incidente mortale di un bus, dove all'interno c'è una scolaresca....Muoiono quasi tutti tranne la protagonista e ovviamente le co-protagoniste (sarebbe meglio chiamarle co-antagoniste).
Ad un certo punto c'è un bel colpo di scena e poi ma vai a cadere proprio sul finale?

Ecco sono quasi sicura che non si è trattata di una scelta dell'autrice, ma della casa editrice. Giuro che se avessi una sola domanda da poter fare alla Suenobu, le chiederei proprio questo!

In ogni caso (finale schifido a parte) consiglio la lettura di questo manga.


9 commenti:

  1. Io non l'ho ancora letto ma l'autrice mi piace molto.. spero che le braccia non si stacchino anche a me.. ahahah!
    Appena lo leggo lo commento! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ti prego fammi sapere che ne pensi del finale =__=

      Elimina
  2. Anche a me ha fatto lo stesso effetto [SPOILER PER SICUREZZA] dopo cinque volumi in cui sembra che questi ragazzi non aspettino altro che staccarsi la testa a colpi di falce, finisce tutto a tarallucci e vino! Ma non è credibile, dai! Speravo in qualcosa di più da questo finale, onestamente, visto anche che la Suenobu è un'autrice brava che mi piace molto ^^
    [FINE SPOILER]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io...davvero super delusa dal finale....Cioè appunto non è credibile con i 5 volumi letti prima. Secondo me comunque lei è stata influenzata dalla casa editrice...non so perchè ma ho questa impressione. Fosse per lei la storia sarebbe finita in un modo molto piu' credibile, che magari non faceva la felicità di tutti... Quanto ODIO gli happy ending a tutti i costi >_<

      Elimina
  3. io dopo aver letto life ho deciso di eliminare la suenobu dalla lista della roba leggibile. quel manga mi ha così schifato per la sua totale idiozia che quando è uscito questo e ne ho letto la trama, non sono manco riuscita a farmici una risata.
    l'emosità di life mi aveva anche divertita fino a un certo punto, era l'appuntamento comico grottesco del mese, ma questo qui non c'ho manco avuto voglia di sfogliarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura? A me "Life" era piaciuto tantissimo. Ammetto io stessa che era super esagerato in certi punti, ma sono rimasta affascinata dalla psicologia dei vari personaggi cosi' diversi tra loro. Tra l'altro di "Life", al contrario di "Limit", ho apprezzato tantissimo il finale tanto che mi ha commossa (cosa rara per me!).

      Elimina
  4. A volte un finale cinico, ma realista, è preferibile all'happy ending a tutti costi... Anche a me inizialmente Limit era piaciuto, ma non c'è nulla che mi smonti di più del buonismo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la pensi esattamente come me! Abbasso l'happy ending a tutti i costi. Per carità non dico che tutti i manga devono essere come quelli di Riyoko Ikeda LOL però dai...qui l'happy ending stona davvero tantissimo.

      Elimina
  5. Della Suenobu non ho mai letto nulla perchè le sue trame mi inquietano XD
    E' un peccato che una serie si rovini sul finale...io preferisco quando gli autori rallentano il ritmo magari e ti danno un finale con i fiocchi, mentre quelli troppo affrettati mi lasciano l'amaro in bocca :/

    RispondiElimina