mercoledì 21 maggio 2014

"Caramel Diary" di Megumi Mizusawa

"Caramel Diary" è un volume unico scritto e disegnato da Megumi Mizusawa, l'autrice di "Hime chan no ribbon". Uscito in Giappone nel 1999 e serializzato sulla rivista "Ribon", racconta la storia di Hana, una ragazzina che frequenta le scuole medie e che lavora [sfruttamento minorile xD] anche come mangaka.
Hana è molto brava nel suo lavoro ed è incoraggiata dal suo editor, che riconosce le sue qualità. Il problema è che piu' sei richiesta nel tuo lavoro, piu' lavoro arriva e dunque la nostra simpatica protagonista si ritrova sempre a lottare contro le scadenze.
Per fortuna ad aiutarla ci sono Yumi, una graziosa ragazzina molto kawaii (che viene presentata come una sorta di "tuttofare" mentre in realtà combina solo guai ed è bravissima soltanto a fare il tifo) e Jiro, che è realmente bravo ma ha un carattere scontroso.

Ovviamente c'è molto spazio per l'amore, sennò che shoujo manga sarebbe? :) La nostra Hana è innamorata persa di Taro, che è anche il fratello gemello di Jiro (ma i due non si assomigliano per niente, sia fisicamente che per quanto riguarda il carattere).
Taro vive un po' in un mondo tutto suo, perennemente con la testa sulle nuvole e quasi imbambolato (l'autrice è stata davvero molto brava a ricalcarlo in questo modo senza farlo sembrare eccessivamente ebete).
Un giorno si presenta una rivale ai cancelli della scuola di Hana: si tratta di Marie, un'altra mangaka molto brava (e bella) che frequenta un'istituto privato femminile. Marie è a conoscenza del promettente successo di Hana, mentre la nostra protagonista ignora (anche lei beatamente) il fatto che Marie sia una mangaka abbastanza conosciuta. Il problema è che appena Marie vede Taro, scatta il colpo di fulmine!
Da qui una girandola di equivoci divertenti, tra scadenza da rispettare e malintesi che si riveleranno molto spassosi.
La situazione si complicherà ancora di più quando lo scontroso Jiro bacerà Hana dopo una notte di duro lavoro, e la ragazza la prenderà molto male. Come si evolverà la storia di tutti questi comprimari?

Ho trovato questa storia davvero irresistibile, molto curata (anche appunto per quanto riguarda i personaggi secondari) e davvero molto comica!

Il tratto di Megumi Mizusawa è sempre grazioso, con occhi molto espressivi e dialoghi continuamente brillanti.
L'unico difetto sono le corporature, sempre troppo esili e tutte uguali tra loro (ma questo è un "tratto" distintivo della Sensei).

In definitiva una storia molto simpatica che vi strapperà sicuramente qualche risata. Consigliato!

"Caramel Diary"
Volumi pubblicati: 1 (volume unico)
******Inedito in Italia******

Storia: 8

Disegni: 8,5



2 commenti:

  1. L'avevo letto anche io secoli fa e concordo con la tua recensione **
    Un manga semplice ma piacevolissimo, in pieno stile Mizusawa *-* Quest'autrice è davvero bravissima, i suoi personaggi sono incredibili, sempre caratterizzati in maniera ottima e credibile.
    Spero che la Planet ce lo porti al più presto questo volume unico! >-<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ayumi :) sono contenta che ti sia piaciuto :) anche io spero che la Planet porti altre sue opere, un po' come ha fatto con la Yazawa e la Yoshizumi (e di metterle in edicola senza fare inutili edizioni da libreria).

      Elimina