venerdì 5 giugno 2015

"Cat's Ai" di Shin Asai - Sakura Nakameguro & Tsukasa Hojo + "Udagawachou de Mattete yo" di Hideyoshico


Titolo: "Cat's Ai"
Da sinistra: Hitomi (Sheila), Ai (Tati) e Rui (Kelly).
Autore: Shin Asai (disegni) + Sakura Nakameguro (sceneggiatura) + Tsukasa Hojo (soggetto originale)
Volumi: 8 (serie conclusa)
Genere: Seinen.


Trama: si tratta del remake del piu' conosciuto "Cat's Eye" ("Occhi di gatto") di Tsukasa Hojo. Solo che in questi 8 volumi la protagonista è Ai (Tati nell'anime in Italia), la sorella piu' piccola (e anche la mia preferita)^^ mentre nell'anime / manga originale era piu' che altro Hitomi (Sheila).
In questo remake, Ai è una studentessa dell'accademia delle Belle Arti che ogni tanto riveste i panni di "gatta" per mascherare misfatti o aiutare persone in difficoltà, che magari sono state derubate o raggirate. Le altre due sorelle non sono solo un contorno, ma comunque partecipano di meno anche se la maggior parte delle missioni vede solo Ai come protagonista.
Il manga è suddiviso sia in capitoli con storie abbastanza lunghe, che prendono metà albo, sia in capitoli auto conclusivi o che durano al massimo due "tranche".
Ovviamente le storie piu' lunghe sono le meglio riuscite, perchè la sceneggiatrice poteva prendersi piu' tempo per analizzare certi aspetti della trama.
Protagonista maschile di questo remake è Narumi, giornalista un po' ficcanaso che litiga un giorno sì e uno no con Ai, ma forse "l'amore non è bello se non è litigarello"....:) Anche in questa versione le sorelle gestiscono una caffetteria/bar , ma mancano personaggi come Toshio [poveretto, potevano almeno inserirlo come comparsa ogni tanto!], l'algida Asatani e tutto il commissariato sbilenco che a me nell'anime faceva tanto ridere, ma è rimasto il personaggio di Nagaishi, confidente delle tre sorelle e alleato insostituibile.

Consigliato? Sì, ma c'è da fare un discorso...Ho letto tantissime recensioni negative su questo remake e immagino il perchè: probabilmente la gente che le ha scritte, aveva amato alla follia il manga e si è ritrovato a leggere delle storie, per lo piu' auto conclusive, con personaggi che non si erano mai visti e altri importanti che mancavano (come appunto Toshio). A me pero' il manga originale non era piaciuto per niente, specialmente in confronto all'anime, che mi guardavo sin da quando ero bambina. Specie sul finale, il manga prende una piega davvero banale e molto inverosimile, rovinando tutto quello che di accettabile era stato fatto nei primi volumi.
Per cui, se proprio non volete provare questo fresco remake (che comunque a me personalmente è piaciuto abbastanza), almeno recuperatevi la mitica serie animata degli anni '80.

I disegni di Shin Asai non mi fanno impazzire a dire il vero, non sono brutti ma boh...hanno qualcosa di immaturo, e non mi piace molto che le "gatte" abbiano abitini cosi' succinti o che spesso nel manga offrono scene abbastanza di fan service.
L'edizione Planet è la classica da edicola, piu' che sufficiente.

In definitiva, se come me non avete apprezzato il manga originale, provate questo remake. Senno' lasciate stare e recuperatevi l'anime, disponibile anche in DVD.

Storia: 7
Disegni: 6,5
Edizione Planet Manga: 7,5.




                                                                     Titolo: "Udagawa cho de Mattete yo"
Autore: Hideyoshico
Volumi: 1 (volume unico)
Genere: Boy's Love.


Trama: Yashiro è uno studente liceale che ama fare cross-dreassing (cioè ama travestirsi da ragazza). Un giorno si piazza sulla Udagawa cho, un posto davanti alla stazione di Shibuya non tanto distante dalla famosa statua di Hachiko. Come mai si è piazzato li vestito da donna, non è dato noi saperlo, forse voleva solo sfoggiare questo suo fetish all'aria aperta (d'altra parte vestito da donna è davvero molto femminile).
Un giorno pero' Momose, suo compagno di classe taciturno che ama isolarsi ascoltando musica con le cuffiette mentre gli altri parlano o mangiano, lo vede e lo riconosce. Si innamora di lui a prima vista, e da quel giorno non riesce piu' a distogliere gli occhi di dosso da lui, creando nervosismo a Yashiro (e tante scenette comiche)^^.
Tra i due c'è un rapporto un po' conflittuale, ma Momose cerca di invogliare Yashiro a vestirsi di donna sempre piu' spesso, tanto che arriva a rubare i vestiti della sorella per prestarli al ragazzo.
Dopo che tra i due socca un bacio, Yashiro va in crisi: lui infatti una volta era etero, ma dopo aver provato a vestirsi da donna sotto suggerimento di una sua ex, non riesce piu' a farne a meno e dentro di lui vive un conflitto: "se mi sento donna e continuo a fare cosi' , cioè a travestirmi, preferirei morire".
Momose aiuterà con il suo amore, ormai palese, il nostro Yashiro ad accettare se stesso e a stare in pace con i propri sentimenti e inclinazioni.

Consigliato? Sì, devo dire che non conoscevo la mangaka e mi ha sorpresa molto questa storia^^ Anzi non nascondo che forse un altro volume sarebbe stato il benvenuto, giusto per fare un po piu' di chiarezza sui tormenti di Yashiro e la prosecuzione della loro storia. Da poco è stato annunciato un live-action, se farà successo in Giappone chi lo sa se la mangaka non riprenderà in mano questa storia?
Questo manga è stato serializzato sulla rivista BL "ON BLUE" della Shodensha, casa editrice che si occupa per lo piu' di josei manga.
E lo stile di disegno assomiglia proprio ad un josei ....I vestiti che Yashiro ama indossare sono pieni di particolari e disegnati molto bene, mi ricordano molto gli abiti che la mangaka Akiko Higashimura disegna per "Kuragehime".
C'è qualche scena un po' piccante, ma giusto verso la fine.

Sicuramente è un BL che conquista per la sua originalità, i suoi disegni "adulti" e i siparietti comici che ogni tanto mi hanno fatta sorridere.

Storia: 8
Disegni: 8,5


10 commenti:

  1. Udagawa cho de Mattete yo è piaciuto molto anche a me e credo sia, per ora, l'opera migliore dell'autrice che io abbia letto (non che ne abbia letti molti suoi, qualche one shot, Ikemen-kun to Saenai-kun e Kare no Barairo no Jinsei e un altro di cui non ricordo il titolo ^^; ). Trovo interessanti i disegni e lo stile dell'autrice e come te, spero in un seguito della storia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sei Carla giusto? <3 ciauu che bello trovarti anche qui ^__^
      Esatto è stata una bella sorpresa, non conoscevo l'autrice ma mi è piaciuta molto come storia (e i due protagonisti)^^ . Lo stile di disegno poi è proprio nelle mie corde :)
      Non ho letto altro di lei per mancanza di tempo, magari prima o poi rimediero' ;)

      Elimina
    2. Sì, sono proprio io ^^ Di solito lurko il tuo blog e ti seguo su facebook, una stalker in pratica XD

      Elimina
    3. ma quale stalker XD sentiti liberissima di commentare ogni volta che vuoi, a me fa solo piacere!

      Elimina
  2. Cat's Ai volevo leggerlo... però non ho mai avuto modo di leggere l'originale, né purtroppo, quando ero piccola, di vedere l'anime. Perciò non saprei, sarei indecisa... :/

    Il genere Boy's love invece non mi ha mai detto un granché, anche se ammetto che già dalla trama questo Udagawa cho de Mattete yo mi fa già sorridere! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora credo proprio sia adatto a te, visto che non hai letto l'originale e non hai visto l'anime ;) cosi sei libera da ogni pregiudizio :)

      Ahhhah si è molto carino questo BL, davvero ben fatto^^ I due protagonisti mi hanno conquistata^^.

      Elimina
  3. Udagawa cho de Mattete yo è davvero carino. Non è la solita solfa, e il tipo di rapporto che si instaura tra i due protagonisti è divertente e tenero allo stesso tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhhh Hana lo conoscevi dunque *__* non avevo dubbi :3 Esatto è davvero molto carino e anche se la trama non sembra nulla di originale , in realtà nasconde un certo spessore ;)

      Elimina
  4. Non sono mai stata una grande fan di occhi di gatto, quindi per questo remake resto abbastanza indifferente...
    Il secondo titolo, il BL, invece sembra essere un titolo niente male! *__* aggiunto in wishlist! ;D (probabilmente fra dieci anni lo leggerò quindi XD)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahha manno' dai essendo un volume unico magari lo leggerai quanto prima...è davvero molto carino e mi piacciono tanto i disegni ^_^

      Elimina