sabato 25 luglio 2015

Le mie serie TV estive^^

L'estate è la noia in tutti i sensi (per quanto riguarda le serie TV, perchè di libri/manga non si è mai sazi tra arretrati e riletture) per cui ho stilato questa pagellina dei telefilm che sto seguendo in questa calda, torrida e afosa estate:

My Mad Fat Diary: ebbene sì, agli inizi di Luglio si è conclusa questa serie britannica che ho stra amato alla follia. Vuoi perchè è ambientata negli anni '90 (e chi è nato/a negli anni 80equalcosa sentirà una colonna sonora che porterà parecchia nostalgia), vuoi perchè tratta di temi abbastanza spinosi, come i disordini mentali di un'adolescente, per di piu' obesa (finalmente la protagonista di una serie tv non è la classica
bellona!)...c'è molto drama questo è vero (specie alla fine della prima stagione) ma non mancano i momenti piu' comici. L'ultima serie (la terza), composta solamente di 3 episodi e appunto andata in onda quest'estate, è ambientata qualche anno dopo la fine della seconda.
Rae, interpretata da una bravissima Sharon Rooney, deve scegliere se andare all'università di Bristol e lasciare la sua "gang", il suo gruppo di amici e il fidanzato Finn oppure rimanere con loro e continuare a lavorare nel suo adorato negozio di CD.
Eventi inattesi pero' porteranno la ragazza a fare i conti con la sua instabilità emotiva, e chissà se questa volta ad aiutarla ci sarà il suo psichiatra (interpretato da Ian Hart)? Foto complessivo di tutta la serie: 8,5.

Continuando con le serie IN CORSO ecco le mie due "guilty pleasure" estive: "Devious Maids" e "Mistresses".

In questa terza serie di "Devious Maids" (creta da Marc Cherry, lo stesso di "Desperate Housewives"), le quattro "cameriere" sono alle prese con un nuovo mistero: una bambina inquietante adottata dai datori di lavori di una delle quattro e un killer che prima uccide il maestro del circolo di Tennis della comunità e poi uno dei personaggi secondari (che non dico)^^.
Ovviamente, essendo "Devious Maids", non manca il lato comico (che adoro) e quello telenoveloso come lo chiamo io, che adoro un po' meno...Perchè sì. effettivamente "DM" è una serie atipica, con mistero e tanto umorismo, ma appunto ci sono un sacco di elementi che riconducono alle soap come personaggi dati per morti che ritornano dal nulla, tradimenti e triangoli amorosi. Non è una serie per tutti, ma io vi dico solo un nome: Genevieve Delatour....Dio quanto amo questo personaggio! XD Voto (fin'ora): 8.

La mia seconda "guilty pleasure" è "Mistresses". La terza stagione deve fare a meno di Alyssa Milano (Phoebe in "Streghe") che dopo il parto ha deciso di non seguire il set che nel frattempo si era trasferito dagli USA in Canada, per ammortizzare i costi. Ma poco ce ne importa, tanto il suo personaggio era pressochè inutile (specialmente nella seconda serie).
Verrà infatti introdotto un nuovo personaggio femminile, abbastanza complesso e tribolato. Poi ovviamente c'è da seguire la sfiga cronica delle altre tre....mai che ad una andasse bene qualcosa! Il mio personaggio preferito (da sempre) rimane comunque Karen, interpretata da una bellissima e bravissima Yunjin Kim (era Sun in "Lost"). Voto (fin'ora) : 8,5.


Probabilmente nessuno lo sa, ma io seguo anche "Teen Wolf" XD Ebbene si, la prima serie non mi aveva fatta impazzire ma poi si è rivelata una bella sorpresa.
In questa quinta stagione, Scott & company sono alla prese con "I Dottori del Male", dei tizi inquietantissimi che trasformano persone normalissime in creature sovrannaturali...creando una sorta di "ibridi". Devo ammettere che questa stagione è molto piu' seria e horror delle precedenti, anche se gli effetti speciali sono un po' peggiorati.
Voto (fin'ora) : 7,5

Avvincente anche la seconda stagione di "Tyrant", dove il nostro Barry scampa alla pena capitale grazie a
quel "tiranno" di suo fratello, ma si ritrova abbandonato in pieno deserto....Verrà soccorso e si ritroverà in un villaggio semi sperduto, dove dovrà nascondere la sua identità (ma non sarà difficile, visto che ha una barba lunga quanto quella di Mago Merlino ed è praticamente pelle ed ossa).
Intanto, la sua famiglia (tornata negli USA) è ovviamente convinto che lui sia morto e riceve dall'avvocato la notizia che il figlio di Barry è l'erede di un'enorme somma di denaro. Ma dovrà, a causa di cavilli burocratici, ritornare ad Abbudin (il paese immaginario dove appunto c'è una dittatura governata da Jamal, il fratello di Barry).
Come andranno avanti le cose? Per ora è appassionante e si assesta su un 8.


Per quanto riguarda le serie NOVITA' ci sono 2 bocciature e un salvataggio...

Partiamo dalla serie che salvo, ovvero "The Astronaut Wives Club". Condito da un cast molto interessante (Yvonne Strahovski e Desmond Harrington li avevamo visti entrambi in "Dexter", la prima nel ruolo di Hannah e il secondo in quello di Quinn).
Il telefilm, ambientato negli anni '60, segue le vicende dei primi astronauti americani e dei loro successi contrapposte appunto alle storie delle loro moglie, che diventano famose ed interessanti per la stampa. Forse manca un po' di mordente, ma nel complesso si lascia vedere...Voto (fin'ora) : 6,5.

Mi spiace, avevo grandi speranze, ma "Aquarius" con protagonista il famosissimo David Duchovny, proprio non è riuscita a catturarmi...Eppure i presupposti c'erano tutti: ambientazione (anche in questo caso, gli anni 60), il "cattivo" Charlie Manson, le continue tensioni razziali tra bianchi e neri...Pero' boh, non è scoccata la scintilla e piuttosto che seguire una serie "a forza", preferisco interromperla. Voto: 5.

L'altro buco nell'acqua è stato "The Whispers". Nonostante si co-prodotta da Steven Spielberg e vede tra i protagonisti la mia adorata Lily Rabe (Suor Mary Eunice in "AHS - Asylum", nonchè presenza costante in tutti gli altri capitoli della serie) e Milo Ventimiglia (Peter Petrelli in "Heroes", Jess Mariano in "Una mamma per amica") la serie è troppo assurda, con questi bambini che sentono una voce che li ordina a mettere a repentaglio la sicurezza americana, tra disastri nucleari scampati e altre cose del genere...Anche qui, le aspettative erano piuttosto alte ma sono andate a farsi benedire...Voto: 4,5. 


Volevo solo puntualizzare che non ho incluso la bellissima novità "Sense8" e l'ottima terza stagione di "Orange is the New Black" poichè ho visto entrambe agli inizi di Giugno (e tecnicamente non era ancora estate), complice il fatto che i subbers avevano rilasciato gli episodi ad una velocità impressionante^^


5 commenti:

  1. In effetti non sapevo seguissi teen wolf ahah
    Io pensavo di dargli un'occhiata per curiosità, sperando non sia troppo "teen" xD

    MMFD ha avuto una stagione conclusiva abbastanza bella anche secondo me, come sai :) è anche riuscita a stupirmi per quanto riguarda la storia di Rae e Finn! Un voto più che meritato quello che gli hai dato. Peccato la conoscano in pochi! :(

    Al momento io con i telefilm sono quasi a secco...aspetto solo la nuova e ultima stagione di downton abbey, anche se con scarso entusiasmo, visto che la 4 e la 5 mi hanno detto davvero poco. Troppo soap :/
    E poi aspetto Sherlock...e lí ne ho da aspettare ahah quindi iniziare qualcosa di nuovo e non troppo lungo non mi dispiacerebbe, anche se ho già diversi anime in lista^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti diro', non è poi tanto teen...^^ vuoi perchè gli attori, sebbene frequentino il liceo, hanno tutti sui 20 anni e anzi, c'è un'attrice principale che ha la mia età XD XD
      Poi mi piace perchè è molto gay friendly, sembra quasi educare gli spettatori che non c'è distinzione tra gay ed etero^^ Questa cosa l'ho apprezzata moltissimo. Essendo 5 stagioni ovviamente ci sono dei cali ma anche dei picchi. Merita un'occhiata senza pregiudizi. Io l'ho guardata per scommessa XD

      D. Abbey mi ero fermata non ricordo a quale....in ogni caso si, troppo troppo soap =_= e intanto facciamo vecchie waiting for Sherlock XD

      PS: Se vuoi qualcosa di non troppo lungo, ti consiglio un'altra serie britannica che si intitola "Cucumber". Sono - mi sembra - solo 8 episodi totali e la serie è unica, concepita con un inizio e una fine ;) io l'ho adorata!

      Elimina
    2. E io che pensavo fossero tutti più giuovincelli! Magari gli do una chance :)

      Io ormai downton lo guardo solo perchè spero in un happy ending per i miei personaggi preferiti e perchè questa è davvero l'ultima stagione. Altrimenti lo avrei mollato penso...che peccato giocarsi due stagioni così :/

      Grazie per il consiglio! Queste serie così brevi le tengo sempre in considerazioneXD almeno non si deve soffrire troppo XD

      Elimina
  2. Ciao cara!
    Al momento, non sto guardando un granché come serie tv, perché impegnata nel recupero soprattutto di serie anime, più o meno recenti.
    Mettici pure le serie manga in corso, ed ecco che non ho più altro tempo libero a disposizione.
    In quest'estate 2015 sto seguendo giusto il mio guilty pleasure "banche", con le sue scazzottate e sparatorie.
    Per quanto riguarda le serie da te nominate, non mi dispiacerebbe recuperare MMFD, mentre Devious Maid l'ho accantonata dopo qualche puntata della prima stagione e Mistress non mi ispirava affatto. Di Teen Wolf ho visto qualche puntata sparsa (di solito nell'attesa del programma successivo), e anche lì, non è scattata nessuna scintilla, ma neanche posso dire mi sia dispiaciuto.. diciamo che può essere un riempitivo senza impegno. Di Tyrant & co non ho visto neanche uno spezzone, quindi non mi pronuncio.
    Tra le serie approdate anche sulle nostre tv, ormai aspetto la terza serie di Orphan Black, Hannibal e le solite PLL; altro non mi viene in mente. La seconda stagione di True Detective non mi sta dicendo nulla, e quindi non so se la seguirò o meno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Hana chan <3

      MMFD te lo consiglio moltissimo, voglio che tu lo veda e mi dica che ne pensi...ovviamente appena avrai tempo XD

      Secondo me "Tyrant" potrebbe piacerti^^ se non sbaglio è dello stesso creatore di "Homeland" ;)

      La terza di "Orphan Black" mi è piaciuta molto, ma non l'ho inserita perchè l'ho vista che era ancora primavera. Devo dirti però che i primi episodi li ho trovati noiosi, pensa che ero quasi ad un passo da interromperla (a mio malincuore!) Per fortuna si è ripresa alla grande e mi ha appassionata moltissimo :3

      PLL l'ho ormai interrotto un secolo fa...Non ho davvero parole, è diventata peggio di una soap!

      Elimina