lunedì 20 marzo 2017

"Buffalo 5 Girls" di Moyoco Anno

"Buffalo 5 Girls" è un volume unico di Moyoco Anno, autrice famosa in Italia per opere come "Happy Mania", "Questo non è il mio corpo" e "Sugar Sugar Rune".
Questo volume di cui vi parlero', è apparso per la prima volta sulla rivista ormai scomparsa "Cutie" dell'editore Takarajima-sha (la stessa rivista ha per altro ospitato vari lavori di Kyoko Okazaki) nel 1999, ma l'editore Shodensha a distanza di circa 14 anni ha ricomposto i vari capitoli in un corposo tankobon di circa 350 pagine, che è quello che ovviamente ci propone Goen.
Vi dico subito che l'opera non è completa purtroppo (non per colpa di Goen ovviamente), ma finisce proprio all'improvviso e quasi sul piu' bello.
Cio' ovviamente non intacca la bellezza dell'opera (che a me personalmente è piaciuta molto) ma un conto è leggere una bel lavoro con un finale, un conto è leggere un buon lavoro sprovvisto di una conclusione.

Parlando della storia, ci addentriamo nell'arido Far West dove di giorno si crepa di caldo e la notte si congela. Protagonista è Candy, una ragazza che da adolescente è stata venduta in un bordello e ha un con sè una Bibbia che sembra racchiudere un segreto.
Ora Candy non è piu' adolescente e si è stancata di fare la prostituta, per cui un giorno scappa e nella maldestra fuga si dimentica la Bibbia nella sua stanza.
Inseguita dai vari uomini del posto, troverà  un inaspettato aiuto in Susy, una ragazza come lei prostituta che rapina i  clienti per poi fuggire.
Le due formano un'improbabile coppia (anche un po' comica) e decidono di spostarsi a Sud, poichè sono inseguite dai due temibili fratelli, Keith e Rage.

Giunte ad una tappa intermedia, le due ragazze fanno la conoscenza di Dalia, una bellissima giovane
donna che sembra quasi comandare il bordello dove lavora.
Dalia ha un fascino irresistibile, quasi una droga per gli uomini che la circondano, che non possono fare a meno di lei.
Dopo che il suo uomo viene rapito per vendetta da un gruppo di buzzurri, Dalia decide di andare a salvarlo insieme a Candy e Susy ma finirà per unirsi in pianta stabile con le due ragazze.
Le tre non possono essere piu' diverse tra loro: Candy un po' ingenua ma leale, Susy irruente e senza peli sulla lingua e Dalia sofisticata e dal cuore d'oro.

Lungo il loro cammino, verranno aiutate dallo Sceriffo Monroe, un bell'uomo che sembra essere attratto da Candy. Effettivamente lo sceriffo le aiuterà davvero, consigliando alle ragazze di percorrere alcune strade invece di altre, pattugliate dai due fratelli e i loro scagnozzi.

In una tappa, le nostre protagoniste fanno la conoscenza di Ruby, una prostituta irascibile e poco propensa al dialogo (se non per lamentarsi). In realtà la ragazza nasconde una pena d'amore,e si unirà al trio nel loro cammino per esplorare altre terre aride alla ricerca di un rifugio sicuro.

Si verrà poi a sapere che l'oggetto tanto caro a Candy non è la Bibbia, ma una lucertola che stava al suo interno. La lucertola, se mangiata, dona dei poteri quasi magici, come la forza e i riflessi pronti. Dona anche energia e guarigione.
E' proprio per questo che Keith e Rage inseguono Candy. Ad un certo punto, cercando di liberarsi dai loro inseguitori una volta per tutte, le ragazze incontrano la piccola Coco e decidono di portarla con loro, ma Candy viene presa.
Mentre Candy da sfoggio dei suoi poteri per liberarsi degli aggressori, lo sceriffo Monroe viene colpito da un proiettile. Candy, disperata, lo prende e lo porta via, in un posto lontano dove nel frattempo sono arrivate le altre ragazze che  , spinte dalla piccola Coco, decidono anche loro di mangiare questa fantomatiche lucertole.
Purtroppo il manga si INTERROMPE sul piu' bello, quando Candy trasporta il corpo di Monroe da una specie di Sciamano che non si saprà ma se riuscirà a salvarlo oppure no.


Il volume termina con un capitolo extra (inutile, poiche' poteva essere usato per creare un epilogo), dedicato alla giovinezza dei due fratelli Keith e Raige.

I disegni di Moyoco Anno sono una gioia per gli occhi: personaggi dalle proporzioni realistiche, con un attenzione particolare per i vestiti e le acconciature. Anche le varie ambientazioni (Far West, deserto) sono rese molto bene.

L'edizione Goen è ottima: un volume di 350 pagine, bello spesso e ottimamente rilegato con ben otto, dico ben otto illustrazioni a colori iniziali (e un altra per il capitolo speciale), al modico prezzo di 5,95 €.
Anche la traduzione è molto buona.

Concludendo, è un volume che consiglio a chi ama i josei e ovviamente a chi ama la bravissima Moyoco Anno, una mangaka sempre molto originale e piena di talento. L'unica nota stonata è l'incompletezza dell'opera, che pero' non pregiudica la bellezza del racconto di queste prostitute in cerca di riscatto, donne forti e fragili allo stesso tempo alla ricerca della libertà e dell'amore.


Storia: 7,5 (avesse avuto un finale, il voto sarebbe stato molto piu' alto)
Disegni: 9

Edizione Goen: 10.


PS: Non fatemi arrabbiare, comprate lo stesso questo volume unico anche se manca di un epilogo! Supportate il genere josei  quest'autrici molto valide :)

9 commenti:

  1. Peccato per la mancanza di finale, ma è una cosa a cui ho fatto il callo xD anche io ho preso Honey Comb della minekura solo perché amo quest'autrice ^^sono contenta che la Goen abbia fatto un buon lavoro!
    L'ambientazione è insolita per un manga josei e questo mi incuriosisce molto...l'unica cosa che mi lascia perplessa è la svolta sovrannaturale, però magari è inserita bene ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda la faccenda del sovrannaturale a mio avviso è gestita bene, anche perchè è una cosa abbastanza "soft", se posso usare questo termine XD
      Vero alla fine se un'autrice ti piace moltissimo, compri l'opera anche se sai che è incompiuta...ovviamente non lo farei mai per qualche autrice che non conosco...Poi essendo un volume unico è diverso, fosse stata una serie o mini serie senza una fine anche no XD li è proprio buttare i soldi.

      Elimina
  2. ..è nelle mani del mio fumettaro.. devo andare a ritirarlo appena possibile! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. brava *:* appena puoi vai a facci sapere che ne pensi :3

      Elimina
  3. Avevo adocchiato questa serie da tempo (era disponibile nella applicazione manga di Crunchyroll), e sono contenta di avere un tuo parere.
    La prossima volta che passo in fumetteria, prenderò sicuramente il volume.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio per questa fiducia *:*
      spero ti piacerà , è sicuramente una lettura diversa dalle poche proposte in italiano per quanto riguarda josei o shoujo.

      Elimina
  4. Adoro lo stile di Moyoco Anno!
    ...ma no, mi spiace, storie interrotte basta, grazie, stavolta passo. (Peccato...)
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daiiiiii è un volume unico!!! 5,95 a 350 pagine con tante pagine a colori e e e...ok la smetto muahahah XD

      Elimina
    2. Mmmmmhhhh.... ci faccio un pensiero, ma giusto uno: se lo sfoglio e mi conquista, lo prendo! :)

      Elimina